Edward Hopper: La poesia del silenzio

     

Il breve testo che segue è stato scritto in collaborazione con Paola Lovisolo per Bombasicilia.
Edward Hopper e Mark Strand ritorneranno ancora nelle piccole cose che scrivo…e scriverò.

Continua a leggere Edward Hopper: La poesia del silenzio

Wild side

 Andartene al parco ti sembra una buona idea
con una giornata così. La luce del sole ti veste come un tessuto lì
dove l’abito di cotone sottile ti scopre la pelle. Mentre cammini
la strada ti respira dal basso il calore assorbito nelle ore
già trascorse del mattino. Senti che ti sale
lungo le gambe fino alle cosce.
L’umido dell’afa si caramella
al sudore
e gioca col tuo vestito facendolo aderire al corpo in modo strano,
scomposto.
Due strati di velcro uniti male.
Quando arrivi al parco il sole è alto. La luce cade
perpendicolare alle chiome degli alberi
schiacciando larghe zone d’ombra sul terreno. Lì la terra s’abbruna,
l’erba sembra opaca. Continua a leggere Wild side