Gates: te lo ricordi mamma?

s. sta perdendo la memoria. s. dimentica di ricordare che sta perdendo la memoria e allora si smarrisce quando le chiedono con insistenza te lo ricordi mamma? no, s. non se lo ricorda, ma cosa le hanno chiesto? Per adesso il male va e viene, e quando viene, anche se non lo sa, s. contiene il vuoto di se stessa. s. quando il male viene è già la sua assenza. Quando il male va s. non ricorda che il male l’ha cancellata. Che il male c’è a s. lo dicono le pillole, ecco la tua pillola dicono a s., e s. guarda quella minuzia bianca nel palmo della mano ecco l’acqua e a volte s. beve e manda giù, sorride grazie dice, a volte se ne resta con lo sguardo fisso e non sa cosa fare. s. da qualche tempo, quando il male va, ha preso ad annotare le cose ovvie che conosce e che la circondano: mi chiamo s., l’uomo nel mio letto è mio marito stiamo insieme da quarant’anni, la donna alta e bionda che mi tiene per mano e, anche se non sono più una bambina, mi accompagna ovunque si chiama Lara, è ucraina, non mi parla quasi mai ma solo perché non parla bene la nostra lingua, mi piacciono le fragole e le ciliegie, ho tre nipoti, il più piccolo ha due anni, la pioggia non è nulla di spaventoso, e così via. Tutte quelle piccole cose che il male, quando il male viene, le rapina s. le scrive. s. a volte, quando il male va, non scrive niente ma rilegge quello che ha scritto e un po’ s’intenerisce che le sembra di entrare nel mondo di una bambina tanto la vita si riduce all’essenziale, e sente una gran pena pensando a quanto debba sentirsi impaurita e sola a questo mondo quando il male viene e tutto ciò che conosce all’improvviso diventa confuso e poi scompare. Non aver paura s. dice a se stessa, ma questo non lo scrive mai, forse perché spera che il male sia un male cieco e ottuso e che si prenda proprio tutto, anche quella paura.

Grazie della lettura! Ora se vuoi lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...