Ho visto

Ho visto sulla spiaggia alcuni ragazzini         ho visto accendere un fuoco
e ora se ne stanno intorno       con le guance arrossate
dall’eccitazione e da questo primo inverno          sulla sabbia    
ho visto le pagine ingiallite di vecchi quotidiani     ho visto il nero fremere
nel nero degli orli   accartocciarsi                e forare il tempo passato
e poi disperderlo      in uno svanire vuoto    ho visto i legni sottili
umidi di mare segnare febbrili addii nel denso fumo         scuro
ho visto il vento   dileguarlo        in fretta
fra i capelli scompigliati dei bambini            di tanto in tanto
ho visto vibrare per un  breve istante        uno scoppiettio
aspro          a cui è seguito con un guizzo       un nastro di fuoco e
ho visto le loro voci alzarsi e            ho visto bruciare le voci  nell’aria
con la stessa nota secca  e            inattesa
ho visto      l’inenarrabile storia della fiamma e        ho visto i ragazzini
 come piccoli passeri spaventati      sparpagliarsi e io  qui 
ferma                 a guardarli correre sulla riva  come pronti al volo
ai miei piedi nel grigio di questo pomeriggio       ho visto il fuoco  consumarsi
così come quei miei giovani anni         ho visto

Grazie della lettura! Ora se vuoi lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...