Rewind

rewind.jpg

È bastato così poco
a spingermi oltre la coltre delle nubi
e mettermi in equilibrio
sull’orlo del pensiero con un verso
ma in questo tempo di vetro
rigide sono rimaste le braccia,
ferme le gambe come chiodi
e quando il buio si è chiuso in un unico fiore
avresti dovuto portare ago e filo
per ricucirmi addosso un senso
e un altro nome

2 pensieri riguardo “Rewind”

Grazie della lettura! Ora se vuoi lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...